Installare Windows 7 da immagine iso [Guida]

Molte volte abbiamo la necessità di reinstallare un sistema operativo ma ci manca un supporto che sia CD/DVD o Pendrive. Bene, possiamo farlo anche solo con il nostro HDD. Come? Semplicemente utilizzando una distribuzione live di un sistema di partizionamento o un sistema operativo vero e proprio. Come GParted Live o Ubuntu.

Per poter fare ciò abbiamo bisogno di:

  1. Una immagine di Windows 7
  2. Ubuntu installato sul pc
  3. GRUB4DOS scaricabile dal sito ufficiale: http://sourceforge.net/projects/grub4dos/
  4. Una partizione su HDD in cui andremo ad estrarre la iso di Windows 7 (bastano 4 GB)
  5. Acetoneiso
  6. GParted

Installiamo i software Acetoneiso e GParted con il comando:

sudo apt-get install acetoneiso gparted ntfsprogs

Creiamo la partizione con GParted

Apriamo il programma GParted, inseriamo la password ed attendiamo il caricamento delle partizioni dei dischi presenti sul computer.

A fine caricamento creiamo una partizione. Possiamo farlo in 2 modi.

  1. Ridimensioniamo una partizione.
  2. Cancelliamo una partizione che non ci serve.

La partizione va creata con filesystem NTFS e la chiamiamo BOOT7 per comodità.

Apriamo il programma Acetoneiso e montiamo il file immagine di Windows 7. Ci apparirà la finestra con i file di Windows. Copiamo i file nella partizione creata in precedenza e chiudiamo tutto.

Ora scompartiamo l’archivio di grub4dos e copiamo il file grub.exe sulla scrivania. Apriamo il terminale e digitiamo:
sudo cp $HOME/Scrivania/grub.exe /

Inseriamo la password e diamo invio.

Sempre da terminale scriviamo:
sudo gedit /etc/grub.d/40_custom

Copiando e incollando questo nella finestra che ci appare:

menuentry "Grub for Dos" {
insmod ntfs
set root=(hdx,y)
linux /grub.exe
}

Dove x e y sono rispettivamente il numero dell’HDD e la partizione in cui è installato il sistema operativo Ubuntu.

Ora non ci resta che aggiornare il grub con:
sudo update-grub

Ecco fatto… Ora, però, bisogna avviare l’installazione di Windows verde propria.

Riavviamo il computer e selezioniamo la dicitura “Grub for Dos”.
Ci apparirà un altro tipo di grub. Premiamo il tasto “c” per immettere un comando.

Scriviamo in ordine i seguenti comandi:
find /bootmgr
root (hdx,y)
chainloader /bootmgr
boot

Al posto della x e della y ci mettiamo i numeri che ci ha restituito al primo comando. Dopo aver dato il comando “boot” si avvierà l’installazione di Windows 7.

Ora potete installare tranquillamente un normale sistema operativo Windows 7.

Crediti: chimerarevo.com.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.